Foreste nella Terra di Mezzo: cercando gli Anelli del Potere

Dopo due anni di hype, ci siamo! La nuova serie TV dedicata ad uno dei filoni narrativi più interessanti del secolo scorso sta tornando! E carica di aspettative! Anche noi forestali siamo carichi e non riusciamo più ad aspettare. Perchè? Forse non tutti sanno che Tolkien era un appassionato osservatore della natura, e di foreste pare! Per cui per prepararci degnamente a vedere questo nuovo adattamento cinematografico sul piccolo schermo, ecco a voi una piccola lista di fatti curiosi forestali che riguardano le opere di JRR. Preparate i vostri mantelli e le vostre scorte di pane elfico, si parte!

Il potere degli Anelli: la storia secondo gli alberi

Gli alberi, nel corso della Storia, sono spesso stati associati da varie culture a simboli di saggezza e longevità e paragonati ad antichi guardiani protettori del nostro Pianeta. Ma se vi dicessimo che c’è un fondo di verità a queste metafore e leggende?
Ebbene, la scienza moderna ha scoperto che queste creature nascondono al loro interno, nei tessuti legnosi, una quantità di storie e informazioni inimmaginabili, le quali, se lette nel modo giusto, possono permetterci di capire meglio il passato, il presente, ma soprattutto il futuro della Terra, la nostra casa.
Scoprite in questo pezzo l’affascinante mondo della dendrocronologia, la scienza che guarda nel passato degli alberi per capire il futuro del pianeta.